Codice Etico

ESPERTI DI VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

TITOLO I – PREMESSA

L’iscrizione all’Associazione Esperti di valutazione di apprendimenti e certificazione delle competenze, nel seguito Associazione, comporta il rispetto del presente Codice Etico.
Le azioni volte a conseguire il rispetto del presente codice sono affidate al Collegio dei Garanti – Probiviri – (vedi Statuto) che interviene accertando e valutando le inadempienze anche comminando eventuali sanzioni.

Il Codice Etico è l’insieme dei principi e delle regole a cui è tenuto il Socio nell’esercizio della Professione di Esperto di valutazione e certificazione delle competenze (nel seguito “Professione”), che ne orientano le scelte di comportamento nei diversi livelli di responsabilità in cui opera.
Il rispetto del Codice è vincolante per l’esercizio della Professione per tutti i Soci.

Tutti i Soci sono impegnati alla conoscenza del Codice, alla sua comprensione e diffusione, nonché nell’aiuto vicendevole per il suo uso nelle diverse forme di esercizio della Professione.
L’inosservanza dei principi e delle norme del Codice, l’ignoranza delle medesime ed ogni azione non consona al corretto esercizio della Professione sono soggette alle procedure disciplinari e le relative sanzioni previste nel Codice e applicabili secondo il Regolamento.